UNICOOP TIRRENO: Sostieni i progetti di solidarietà

Inserito il dicembre 9, 2010 at 13:33

Categorie: Coop, News

Oggi anche tu puoi dare un contributo importante all’impegno di Unicoop Tirreno per la solidarietà.

Sostieni i progetti con i punti del collezionamento.

La donazione è libera: puoi farla direttamente alla cassa del tuo punto vendita, dall’8 dicembre 2010 all’8 gennaio 2011.

Unicoop Tirreno raddoppia il valore del tuo contributo.

I NOSTRI PROGETTI

La solidarietà è uno dei valori fondanti del movimento cooperativo ed è un’attività a cui Unicoop Tirreno dedica ogni giorno energie e risorse. Sono tanti i progetti umanitari nati in diversi paesi del mondo che si sono sviluppati grazie all’impegno e al lavoro dei soci.

La solidarietà di Unicoop Tirreno vive anche in altre centinaia di progetti, portati avanti dalle Sezioni Soci

nelle realtà locali.

CUORE DI COOP

Progetto di sostegno a distanza.

Rendere dignitosa la vita di ogni bambino nella propria terra d’origine: questo è l’obiettivo del progetto “Cuore di Coop”. Dal 2001 ad oggi con il sostegno a distanza, Unicoop Tirreno in collaborazione con la Fondazione AVSI ha portato aiuto a 884 bambini in Africa, Est Europa, Medio Oriente e America Latina. Il sostegno a distanza è una forma di solidarietà continuativa che promuove il diritto dei bambini e degli adolescenti a costruire per sé e per la propria comunità le strade del miglioramento e del futuro.

PROGETTO HAITI

Sostegno alle popolazioni terremotate.

Il terremoto ha messo in ginocchio Haiti, uno dei paesi più poveri del mondo, causando centinaia di migliaia di morti e sfollati. Unicoop Tirreno ha avviato un progetto di solidarietà in collaborazione con la Fondazione AVSI, impegnata sull’isola dal 1999 nella protezione dell’infanzia. I fondi raccolti finanziano attività psicosociali, educative e di sostegno scolastico, la distribuzione di beni di prima necessità nei campi di sfollati, assistenza sanitaria e programmi di lotta alla malnutrizione.

PROGETTO MATTEO

Cooperazione internazionale.

A Gorom Gorom, dal 2002 ad oggi, Unicoop Tirreno in collaborazione con il Movimento Shalom ha costruito l’orfanotrofio “Casa Matteo” che ospita 70 bambini, quattro pozzi per l’acqua, un dispensario farmaceutico, la foresteria “Hotel delle Dune” per volontari e turisti, una sala parto. L’obiettivo è ora quello di costruire uno spazio per l’accoglienza di neonati con malattie contagiose e realizzare corsi di formazione professionale per gli addetti ai lavori, per aiutare la comunità locale a gestire direttamente le strutture.

EMERGENCY PROGETTO MIGRANTI

Poliambulatorio di Palermo.

Emergency offre cure mediche alle vittime della guerra in molti paesi del mondo. L’organizzazione è però attiva anche in Italia. A Palermo gestisce, in collaborazione con l’ASL, un Poliambulatorio che presta gratuitamente assistenza sanitaria di base e specialistica agli immigrati, con o senza permesso di soggiorno e ai residenti in stato di bisogno. Dal 2006 a oggi la struttura ha effettuato più di 33.000 visite, garantendo un’assistenza di qualità a persone che altrimenti non avrebbero potuto riceverla.

STOP WORLD POVERTY

Cooperazione e solidarietà.

Stop World Poverty è una campagna di cooperazione e solidarietà internazionale per la lotta alla povertà e alla fame in molti Paesi del Sud del mondo, impegnata a progettare e costruire futuro attraverso lo sviluppo

sostenibile di alcune filiere produttive, soprattutto alimentari. Unicoop Tirreno dal 2008 in collaborazione con UCODEP ha attivato il progetto “Frutta amazzonica in filiera etica” sostenendo i produttori del Parà, una delle aree più povere del Brasile, a vendere sul mercato italiano succhi e marmellate equo-solidali basati su frutta amazzonica prodotta senza uso di agrochimici.