[VISIONI SOCIALI] Audiovisivo e lavoro sociale: possibili sinergie (1° Aprile, Istituto Centrale per i Beni Sonori e Audiovisivi)

Inserito il marzo 25, 2011 at 10:40

Categorie: In evidenza, Legacoop Sociali

PROGETTO

“Il cinema è come la letteratura

deve cogliere l’attualità e mostrarla”

Mario Monicelli

VISIONI SOCIALI è un progetto nato dall’attenzione che LegacoopLazio e la Coop. Soc. Idea Prisma ’82 hanno riservato all’incontro tra tecnologie e lavoro sociale, ed è mirato alla creazione di un Archivio Italiano del Cinema della Cooperazione e del lavoro Sociale.

L’obiettivo centrale del progetto è quello di raccogliere le produzioni che molte cooperative sociali ed altri enti impegnati nel terzo settore hanno realizzato e realizzeranno, con lo scopo di catalogarle per organizzare una loro promozione attraverso rassegne, festival, premi e tutti gli altri canali legati al sistema della comunicazione.

Il progetto prevede l’attivazione di un Centro Studi che promuova la ricerca su temi che ruotano intorno al rapporto tra sociale, tecnologie, comunicazione e linguaggi artistici.

Si sta lavorando affinchè a sostegno del progetto si costituisca una rete di cooperative, associazioni, scuole e di tutti gli altri enti attivi nel sociale e nella cultura disposti a dare il loro contributo a questo progetto.

Attualmente hanno aderito al progetto l’Istituto Centrale per i Beni Sonori ed Audiovisivi e la Fish – Federazione Italiana per il superamento dell’handicap.

Gli enti che vogliono proporre le proprie produzioni audiovisive all’archivio possono collegarsi al sito WWW.VISIONISOCIALI.IT e scaricare i moduli per la richiesta.

PROGRAMMA

CONVEGNO VENERDÍ 01 APRILE 2011 09:30 – 13:30 /15:00 – 18:30

presso ISTITUTO CENTRALE PER I BENI SONORI ED AUDIOVISIVI

VIA MICHELANGELO CAETANI 32 ROMA

ORE 9:00 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI

PRIMA PARTE: ORE 9:30 – 13:30

modera GIOVANNI ANVERSA

Sono stati invitati ad intervenire i referenti della Regione Lazio

Saluto di MASSIMO PISTICCHI

Introduzione di WALTER VELTRONI

PINO BONGIORNO

IL VALORE CULTURALE DELLA COOPERAZIONE SOCIALE

ENZO BERARDI

LO SPETTACOLO DELLA SOCIETÁ

COFFEE BREAK

PAOLO BOCCARA

CINEMA VIDEO E SALUTE MENTALE

GIUSEPPE FERRARA

UN’ESPERIENZA REALE TRA COOPERAZIONE SOCIALE E CINEMA

GABRIELLA GUIDO

VOCI AFRICANE

MARCO BERTOZZI

IL CINEMA, L’INQUIETO SENSO DEGLI ALTRI

PIETRO BARBIERI

COMUNICARE I DIRITTI

DIBATTITO CON IL PUBBLICO

PAUSA PRANZO

SECONDA PARTE: ORE 15:00 – 18:30

GIOVANNI D’ANDREA

TECNOLOGIE: STRUMENTI DI PARTECIPAZIONE

RAFFAELLA MILANO

IL VALORE DEL VIDEO NEL LAVORO SOCIALE

GABRIELE PERRETTA

SENZA CHIEDERE PERMESSO: PER UN SINISTRO DELLA DEVIAZIONE MEDIALE

CARLA PATRIZI

LA CREATIVITÁ DEL LAVORO SOCIALE

ALESSANDRO ANTONUCCI, NIKOLAJ PENNESTRI E GLI ABITANTI DELLE CASE FAMIGLIA QUARRATA

SCRIVERE UN FILM

DIBATTITO CON IL PUBBLICO

CHIUSURA DEI LAVORI

INTERVENGONO

GIOVANNI ANVERSA giornalista, autore televisivo

ALESSANDRO ANTONUCCI medico, psichiatra, psicoanalista

PIETRO BARBIERI presidente Fish

ENZO BERARDI videomaker, operatore sociale

MARCO BERTOZZI documentarista, storico del cinema

PAOLO BOCCARA medico, psichiatra, psicoanalista

PINO BONGIORNO presidente Legacoop Sociali Lazio

GIOVANNI D’ANDREA esperto di software vocali

GIUSEPPE FERRARA regista, critico cinematografico

GABRIELLA GUIDO responsabile delle promozione di Amref

RAFFAELA MILANO ricercatrice sociale, esperta di welfare

CARLA PATRIZI psicoterapeuta, presidente della Coop. Soc. Idea Prisma ’82

NIKOLAJ PENNESTRI regista

GABRIELE PERRETTA critico e filosofo della comunicazione

MASSIMO PISTICCHI direttore dell’Istituto Centrale per i Beni Sonori ed Audiovisivi

WALTER VELTRONI politico, giornalista, scrittore

COMITATO SCIENTIFICO

WALTER VELTRONI Presidente

GIUSEPPE FERRARA Vice Presidente

ENZO BERARDI

PINO BONGIORNO

GIOVANNI D’ANDREA

RAFFAELA MILANO

CARLA PATRIZI

GABRIELE PERRETTA

MASSIMO PISTICCHI