MARINO CITA VERDONE: ‘MA QUESTO TEVERE CI SERVE O NON CI SERVE?”

Inserito il aprile 5, 2014 at 14:43

Categorie: In evidenza, Legacoop Sociali
Tags: , , ,


 

 

“Pensiamo sia importante avere un lungo Tevere che sia utilizzabile. Ora io non voglio tornare alla battuta di Carlo Verdone che molte romane e romani conoscono perchè non la saprei esprimere con la sua stessa spontaneità però quando l’attore diceva: ma questo Tevere ci serve o non ci serve?”…  Ecco io credo che ci serva e se serve dobbiamo valorizzarlo e fare in modo che le sponde siano utilizzabili e percorribili, nonchè sicure. Per fare questo abbiamo bisogno di prendere una serie di decisioni. ci vuole una gestione delle acque soprattutto quelle legate a dighe come quella di Corvara per mantenere il livello più o meno costante in modo lpuò essere navigabile”.

Lo ha detto Ignazio Marino durante l’evento “Roma pulita e solidale: si può fare”- organizzato dall’Alleanza delle cooperative sociali Lazio, il 25 marzo 2014.

Le tre centrali aderenti al coordinamento hanno in quell’occasione annunciato al sindaco la volontà di fare un regalo alla città: ripuliranno l’Isola tiberina gratuitamente dal 7 al 9 aprile, grazie ad una operazione del valore di 80.000 euro.